Trasferitami a Como ho potuto frequentare il "Corso di Disegno della Fondazione Ratti" dopo aver superato la selezione (i posti erano limitati), a seguito dell'esame di alcuni miei dipinti da parte degli artisti G. Collina e F. Somaini.